Colle Alle Macchie Montefalco Sagrantino DOCG 2016 Tabarrini

Colle Alle Macchie Montefalco Sagrantino DOCG 2016 Tabarrini

Prezzo di listino
€44,00 EUR
Prezzo scontato
€44,00 EUR
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

CARATTERISTICHE

Denominazione
Sagrantino di Montefalco DOCG
Vitigni
Sagrantino 100%
Regione
Umbria (Italia)
Gradazione
15.2%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Allevati a guyot su terreno limoso e argilloso di un unico appezzamento chiamato Macchie, esposto a sud e situato a 420 metri di altitudine
Vinificazione
Fermentazione con lieviti indigeni in acciaio con macerazione di oltre 1 mese
Affinamento
36 mesi in botti grandi di rovere francese e almeno 12 in bottiglia
Filosofia produttiva
Lieviti indigeni, Vignaioli Indipendenti

DESCRIZIONE
Sagrantino e Tabarrini: a pochi anni di distanza dalla nascita della cantina, la correlazione di queste due parole è in grado di mandare in estasi tutti gli appassionati di grandi vini rossi. Si tratta infatti di un’unione più che fruttifera, che vede in Giampaolo la figura carismatica in grado di elevare a livelli inimmaginabili le potenzialità di questo vitigno autoctono umbro. A riprova di ciò bastano pochi sorsi per accorgersi che il “Colle alle Macchie” è un’etichetta quasi estrema, dove il Sagrantino di Montefalco si esprime al massimo della forza, evidenziando un sorso pieno e decisamente strutturato, dove però regna sempre un’armonia a dir poco encomiabile.

Il Sagrantino di Montefalco “Colle alle Macchie” della cantina Tabarrini nasce da viti allevate a guyot, che crescono in un’unica parcella di vigneto denominata “Macchie”; un cru esposto a sud, posizionato a circa 420 metri sul livello del mare, e caratterizzato da un sottosuolo dove limo e argilla sono predominanti. Le uve di Sagrantino, dopo la raccolta manuale, fermentano in acciaio grazie all’utilizzo di lieviti indigeni, macerando per oltre 30 giorni; si procede quindi con la fase dell’affinamento, svolto dapprima per 36 mesi in botti grandi di rovere francese, e poi, dopo l’imbottigliamento, direttamente in vetro per un ulteriore anno.

Il “Colle alle Macchie” è un Sagrantino di Montefalco che si presenta con un colore rosso rubino intenso, con qualche leggera sfumatura granata nell’unghia. Il bouquet di profumi che avvolgono il naso manifesta note profonde e complesse, che dalla frutta rossa matura virano verso un insieme di aromi dove sono le spezie dolci a erigersi a protagoniste. All’assaggio è potente ed energico, con un sorso morbido e avvolgente, contraddistinto da una trama tannica evidente e finemente integrata; termina con un finale dotato di notevole persistenza. Una bottiglia con cui Tabarrini si avvicina alla perfezione, regalandoci un’etichetta assolutamente da provare, che va gustata sino all’ultima goccia.

ColoreRosso rubino intenso con venature granate

ProfumoElegante, ricco e profondo, con note di amarene, prugne, fiori rossi, tabacco, humus, cuoio e sottobosco

GustoStrutturato, elegante, armonico e avvolgente, dai tannini morbidi e di lunga persistenza